El 22 de mayo de 2018, actualizamos nuestra Declaración de Privacidad y nuestros Términos de Uso de conformidad con GDPR. Su uso continuo de Educate Magis significa que usted acepta estas políticas. Es por esta razón que le sugerimos dedicar unos minutos a leerlas y a entenderlas haciendo clic aquí.
COVID-19 - Recursos y Recomendaciones Compartidas por Educadores de Nuestra Comunidad Global

CHANGE mira a incoraggiare gli studenti (tra i 13 e i 18 anni) a riflettere criticamente sul tema dei rifugiati, delle migrazioni e a creare società inclusive. È stato lanciato dal JRS Europe, insieme a 8 partner in 8 altri paesi europei.

CHANGE è un percorso didattico strutturato in 6 fasi/moduli.

Ogni modulo include 1) un piano di lezione per l’insegnante e 2) una scheda di lavoro per gli studenti. Sono tutti disponibili online e scaricabili. Maggiori informazioni sui 6 moduli sono disponibili qui. 

Alla luce delle eccezionali misure relative al COVID-19, il JRS Europe invita le insegnanti e gli insegnanti a fare uso dei materiali e delle attività di CHANGE online. La tabella seguente illustra le attività di ogni singolo modulo che gli studenti possono svolgere da casa. Vengono indicati anche i materiali proposti.

Gli studenti possono completare le schede di lavoro direttamente online cliccando sul link nella colonna “Materiali” della tabella. Una volta che gli studenti hanno risposto alle domande online presenti sulla piattaforma, possono cliccare su ‘OK’ in fondo alla pagina e le loro risposte saranno automaticamente scaricate in un documento PDF.

Abbiamo realizzato una cartella Zip, all’interno della quale è possibile trovare tutte le schede di lavoro per gli studenti e le guide dei 6 moduli per gli insegnanti. I video menzionati nella tabella sono accessibili in questa playlist YouTube. Altri video in italiano sono disponibili nella playlist del Centro Astalli “Finestre – Storie di rifugiati”.

Inoltre, alla fine di ogni modulo, gli studenti possono completare gli esercizi di riflessione e tenerne nota in un quaderno. Le attività si prestano ad essere facilmente seguite dagli insegnanti e possono essere discusse con gli studenti online o in classe una volta che le scuole avranno riaperto.

Se intendete utilizzare i materiali e realizzare le attività del progetto CHANGE con i vostri studenti, preghiamo gli insegnanti che non l’avessero ancora fatto di compilare questo modulo di registrazione. È possibile compilarlo online o a mano (il modulo di registrazione è anche nella cartella in allegato) e poi inviarlo all’email di Francesca Cuomo: [email protected]. Ve ne saremmo particolarmente grati, in quanto ci permetterebbe di capire l’efficacia dell’uso del percorso didattico CHANGE nella circostanza attuale.

Se avete domande o avete bisogno di ulteriori informazioni, non esitate a contattarci via email all’indirizzo: [email protected]

 

CHANGE per la didattica digitale

Modulo 1: “Esplorare l’autoconsapevolezza e l’autostima”

Obiettivi Esercizi/Step Materiali
·       gli studenti riflettono e acquistano consapevolezza dei propri valori e delle proprie esperienze, opinioni e sentimenti relativi alla questione dei rifugiati e della migrazione.

·       gli studenti maturano curiosità, volontà di vivere da vicino e conoscere in maniera più approfondita tali argomenti a partire dalla formulazione delle loro personali domande sulla tematica dei rifugiati e della migrazione.

·       Steo 1: gli studenti delineano un “profilo” di loro stessi

·       Step 2: gli studenti rispondono alle domande in ‘le mie esperienze con i rifugiati’

·       Step 3: gli studenti guardano I video suggeriti e rispondono alle domande di ‘quando il soggetto della fuga ha un volto’

·       Scheda di lavoro per studenti Modulo 1

·       Video:

·       La storia di Hiba dalla Siria

·       La storia di Filimon dall´Eritrea

 

 

Modulo 2: “Ricevere ed elaborare informazioni critiche”

Obiettivi Esercizi/Step Materiali
·       Gli studenti fanno pratica attraverso la ricerca sulla tematica della migrazione e i rifugiati: fatti, cause della fuga, la situazione dei rifugiati in Italia e/o in un contesto locale.

·       Gli studenti imparano come analizzare e differenziare le fonti d’Informazione (quelle credibili da quelle false) e a distinguere i fatti dalle opinioni.

 Si possono realizzare tutti gli step:

·       Step 1: Compito di Ricerca 1

·       Step 2: Compito di Ricerca 2

·       Step 3: Gli studenti possono, individualmente o in coppia, fare una presentazione PowerPoint e rispondere alle domande dello Step 3.

·       Scheda di lavoro per studenti Modulo 2

·       Gli studenti possono consultare il seguente link per per svolgere al meglio la loro ricerca delle informazioni:

https://www.jrschange.org/it/useful-information-sources-2/

·       Hanno a disposizione un glossario per capire e conoscere tutti i diversi termini::

https://www.jrschange.org/it/glossary-of-the-most-important-terms/

 

Modulo 3: “Cambiare prospettive”

Obiettivi Esercizi/Step Materiali
·       Gli studenti approfondiscono le esperienze dei rifugiati/migranti e acquisiscono maggiori informazioni sulla tematica.

·       Gli studenti sviluppano le loro abilità socio-emozionali.

Anche se gli studenti non hanno la possibilità in questo momento di incontrare un rifugiato in classe, possono guardare i video proposti nello Step 1 e nella playlist “Finestre – Storie di rifugiati” e poi rispondere alle domande.

Per le classi e gli istituti che non avessero avuto la possibilità di svolgere l’incontro in classe a causa dell’emergenza in corso, siamo disponibili a organizzare con voi un incontro, adattato alla modalità online, con un testimone rifugiato e un nostro operatore.

·       Scheda di lavoro per studenti Modulo 3

·       Video:

·       Video:

·       Il poeta slam e ex rifugiato JJ Bola

·       Lament for Syria – Poetessa siriana Amineh

·       La storia di Hiba dalla Siria

·       La storia di Filimon dall´Eritrea

·       playlist “Finestre – Storie di rifugiati”

 

 

Modulo 4: “Formulare ed esporre giudizi/opinioni”

Obiettivi Esercizi/Step Materiali
·       Gli studenti sviluppano la comprensione dei diritti, necessità e interessi dei rifugiati cercando di mettersi nei loro panni.

·       Gli studenti imparano a elaborare e a difendere le proprie opinioni fondate riguardanti queste tematiche.

·       Step 1: gli studenti possono sviluppare una Carta dei diritti dei rifugiati.

·       Step 2: gli studenti possono guardare i video proposti e rispondere alle domande.

·       Step 3: gli studenti possono realizzare  il gioco di ruolo in piccoli gruppi o a coppie online. (Il gioco di ruolo potrebbe essere realizzato in futuro una volta che le scuola avranno riaperto).

·       Scheda di lavoro per studenti Modulo 4

·       Video:

·       Ted Talk con David Miliband

·       La Convenzione di Ginevra sui rifugiati del 1951 dell´ONU; UNHCR Refugee Rights

·       Quali sono i diritti fondamentali dell’essere umano?

 

 

Modulo 5: “Avere a che fare con i pregiudizi”

Obiettivi Esercizi/Step Materiali
·       Gli studenti imparano a identificare pregiudizi, stereotipi e generalizzazioni spesso attribuiti a rifugiati e/o a migrant forzati e al fenomeno della migrazione.

·       Gli studenti esplorano e imparano strategie per contrastare questi pregiudizi e queste generalizzazioni.

·       Step 1: gli studenti possono guardare I video proposti e rispondere alle domande.

·       (Passo 2: gli student non possono fisicamente realizzare il gioco di ruolo, ma possono leggere le strategie per contrastare gli stereotipi).

·       Proposta di esercizio alternativo: ornando ai compiti di ricerca del Modulp 2, si possono  invitare gli studenti a identificare potenziali pregiudizi, stereotipi e generalizzazioni in articoli di giornali e altri fonti.

·

·       Scheda di lavoro per studenti Modulo 5

·       Video:

·       “All that we share”

·       “Il pericolo del luogo comune” di Chimamanda Ngozi Adichie

 

Modulo 6: “Entrare in azione”

Obiettivi Esercizi/Step Materiali
·       Gli studenti acquisiscono consapevolezza delle proprie possibilità di agire sulla tematica dei rifugiati, dell’immigrazione e della diversità.

·       Gli studenti sono incoraggiati a pensare a un’azione personale o collettiva di sensibilizzazione su questi temi e a realizzarla nelle loro scuole o comunità (tra le quali scrivere un racconto per i concorsi letterari “Scriviamo a colori” e “La scrittura non va in esilio” promossi dal Centro Astalli, realizzare un video, una campagna social, scrivere un articolo per il giornale della scuola o per il blog di CHANGE ecc.)

L’insegnante guida gli studenti di pensare e sviluppare la propria azione: https://www.jrschange.org/it/teacher-stage-six/

 

 

·       Scheda di lavoro per studenti Module 6

·       Gli student possono anche fare riferimento a queste pagine web, che forniscono informazioni dettagliate sulle tipologie di azioni che potrebbero mettere in atto e come realizzarle:

–        https://www.jrschange.org/it/I-am-a-student/

–        https://www.jrschange.org/it/ambassador-program/